Zuppa di crostacei e molluschi

Zuppa di crostacei e molluschi
di Sergio Maria Teutonico

Una buona zuppa di crostacei e molluschi è capace di tenerti in tavola per ore, specialmente se servita con un buon pane. Ne esistono mille versioni con tantissimi ingredienti diversi (esclusi crostacei e molluschi ovviamente) e io vi mostro la mia, ricca e profumatissima.

Dal mare:
mazzancolle
scampi
canocchie
vongole veraci
seppioline
calamari
moscardini

Dalla terra:
pomodorini maturi
concentrato di pomodoro
aglio
sedano
prezzemolo
pepe
sale
olio extravergine di oliva

zuppa di molluschi e crostacei

Dopo aver pulito il pesce, preparate un trito di aglio e sedano e fatelo dolcemente colorire in un tegame ampio con olio extravergine di oliva.

A queste verdure unite i pomodori a pezzi e il concentrato di pomodoro sciolto in un bicchiere di acqua calda (o di fumetto di pesce).

Dopo pochi minuti di cottura a fuoco vivace, aggiungete calamari, seppie e moscardini.
Lasciate cuocere a fuoco dolcissimo e con il coperchio per almeno 30 minuti.

Quando i molluschi saranno cotti potrete aggiungere scampi, mazzancolle e canocchie.
Fate cuocere per 10 minuti.

Aggiungete le vongole che avrete spurgato e pulito in precedenza e fate cuocere tutto fino alla loro apertura (potete aprire a parte le vongole se temete che possa esserci della sabbia).

Spegnete il fuoco, regolate di sale e aggiungete un pizzico di pepe nero macinato al momento e una presa di prezzemolo tritato al coltello.
Potete servire la zuppa con fette di pane abbrustolito e sfregato d'aglio.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA 

 

Lascia un commento