Spaghetto alle vongole, ricetta e suggerimenti

Spaghetto alle vongole, ricetta e suggerimenti

di Sergio Maria Teutonico

Regole base per uno spaghetto alle vongole fatto come si deve:

  • gli spaghetti  devono essere di buona qualità e soprattutto spessi. L'ideale sarebbe utilizzare i vermicelli, il sapore ne guadagnerà e la consistenza al palato avrà molto più da dirvi.
  • Le vongole che siano veraci, fresche e ancora vive. Spurgatele per un paio d'ore in acqua salata. Rispettatele, lasciatele tranquille, al buio e senza troppi rumori.
  • Olio extravergine di oliva.  Non si accettano alternative.
  • Il peperoncino fresco, rosso, incazzato. Non fatelo bruciare nell'olio, lo rendereste amaro.
  • Il vino bianco è un altro dettaglio da non sottovalutare. Scegliete un vino bianco che sia ben acido e che abbia poco corpo, vi serve per contrastare la nota grassa data dall'olio ma al tempo stesso per esaltare le note “marine” della vongola verace.
  • Poco prezzemolo tritato, asciugato e aggiunto a piatto finito, non fatelo cuocere.
  • Aglio poco, fresco, schiacciato. Fatelo appena rosolare nell'olio e appena pronto toglietelo dalla padella.

Ingredienti
vermicelli o spaghetti
vongole fresche
vino bianco
olio extravergine di oliva
prezzemolo, sale e pepe e peperoncino 

spaghetti alle vongole

In una casseruola scaldate appena l'olio.

Fateci rosolare l'aglio schiacciato.

Togliete l'aglio.

Aggiungete le vongole (allontanate la padella dal fuoco).

Chiudete con un coperchio e rimettete sul fuoco.

In pochissimo tempo le vongole si apriranno.

Sfumate con il vino bianco (sempre lontano dal fuoco).

Appena il vino è evaporato ci siete quasi.

Gli spaghetti saranno cotti al dente, scolateli e versateli nella padella.

Aggiungete qualche cucchiaio dell'acqua di cottura della pasta e saltate il tutto per qualche minuto (il tempo dipende dal grado di cottura della pasta).

Impiattate, cospargete di prezzemolo tritato e se volete di peperoncino.

ISCRIVITI AI CORSI SUL PESCE NELLA MIA SCUOLA DI CUCINA 

 

 

 

 

Lascia un commento