Merendine al latte

Merendine al latte
di Sergio Maria Teutonico

Certo, in commercio trovate merendine al latte ovunque, ma non credo ci sia paragone con quelle fatte in casa. Sono semplici da fare e regalano molte soddisfazioni, potete usarle anche come tortine di compleanno, ai bambini piaceranno moltissimo. Vanno tenute in frigo e devono essere consumate entro una settimana (credo fermamente che non dureranno neanche 2 giorni) e potete farle con la panna bianca o leggermente colorata con del colorante alimentare.

Ingredienti

Per la pasta biscotto:
50 g di farina 00
40 g di fecola di patate
120 g di zucchero a velo
3 uova
20 g di cacao amaro
½ bustina di lievito per dolci
una bustina di vanillina
mezzo limone

Per la farcitura:
200 g di panna
20 g di miele

Merendine al latte

Separare i tuorli dagli albumi.

In un recipiente montare a neve ferma gli albumi con poche gocce di limone;.

In un’altra ciotola, con l’aiuto delle fruste elettriche o a mano, lavorare i tuorli con lo zucchero a velo, la vanillina e il lievito.

Aggiungere la farina, la fecola e il cacao setacciato e frullare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Amalgamare insieme i due composti, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare l’impasto.

Ricoprire la teglia con carta da forno (28X40) e versare il composto livellandolo in modo che formi uno strato uniforme.

Infornare a 180° per 10 minuti. Capovolgere la pasta biscotto su carta da forno cosparsa con zucchero a velo.

Far raffreddare la pasta biscotto, quindi tagliatela a metà.

Montare la panna con il miele e farcire una sola parte di pasta biscotto.

Sovrapporre l’altra metà, facendo aderire bene.
Mettere in frigo per 40/50 minuti.

Tagliare le merendine secondo la classica forma rettangolare o, se preferite, a forma di cerchio.

ISCRIVITI AI CORSI NELLA MIA SCUOLA DI CUCINA 

 

Lascia un commento