Focaccia abbottonata con peperoni e scamorza affumicata

Focaccia abbottonata con peperoni e scamorza affumicata
di Sergio Maria Teutonico

So che la fotografia di questa focaccia con peperoni e scamorza parla da sola, io posso solo dirvi che ne vale veramente la pena di accendere il forno. Una bontà e un profumo impossibili da spiegare se non la si assaggia!

Per l’impasto:
500 g farina 00
300 g acqua
80 g olio extravergine di oliva
20 g sale fine
5 g zucchero
3 g lievito di birra compresso

Per il ripieno:
500 g peperoni
200 g scamorza affumicata
2 spicchi di aglio
prezzemolo tritato
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Sciogliere il lievito nell’acqua e versarlo sulla farina disposta a fontana sul piano di lavoro.
Impastare brevemente e poi aggiungere il sale e lo zucchero.
Lavorare l’impasto fino a renderlo liscio quindi incorporarvi l’olio.
Impastare con energia fino a che l’impasto non lo avrà assorbito completamente.
Coprire l'impasto e lasciarlo riposare per un’ora almeno a temperatura ambiente coprendolo con un telo.

Nel frattempo lavare i peperoni, privarli dei semi e delle parti non edibili.
Rosolare appena l’aglio in poco olio e quindi aggiungere i peperoni facendoli cuocere a fuoco vivo per una decina di minuti.
Aggiungere un bicchiere d’acqua e lasciare che i peperoni si ammorbidiscano.
Quando l'acqua sarà completamente evaporata regolare di sale e di pepe terminando la preparazione con una spolverata di prezzemolo tritato.

Stendere l’impasto lasciato a riposo con un mattarello formando un disco di pasta del diametro di almeno 50 cm.
Spalmare la superficie della pasta con la scamorza e su di essa poggiare i peperoni.
Ripiegare la pasta a formare un “cilindro” abbottonato.
Spennellare di olio e lasciare lievitare per una ventina di minuti ancora prima di cuocere in forno a 200°C per 30 minuti circa.
Lasciare intiepidire prima di servire a fette.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA

 

Lascia un commento