Bavarese alle albicocche

Bavarese alle albicocche
di Sergio Maria Teutonico

La bavarese alle albicocche è decisamente il dolce perfetto per l'estate. Fresco (addirittura freddo), goloso e fruttato. Per preparare la bavarese alle albicocche sarà necessario preparare prima sia la pasta biscotto sia la crema inglese ma niente paura, sono molto semplici e ve la caverete con latte, uova, zucchero e farina più qualche aroma.
La bavarese alle albicocche è un dessert perfetto dopo una cena estiva leggera ma trovo che renda molto bene anche servita con albicocche fresche per colazione.

Ingredienti
1 lamina di pasta biscotto
250 g di crema inglese
100 g di purea albicocche
200 g di panna montata
3 fogli di gelatina
limoncello q.b.

Per la pasta biscotto
5 uova
130 g di farina
130 g di zucchero
scorza grattugiata di un limone

Per la crema inglese
500 g latte
5 tuorli
120 g di zucchero
semi di vaniglia

bavarese alle albicocche

Lavorate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto fermo e spumoso.
Incorporate la scorza di limone e in ultimo la farina fatta scendere da un setaccio.
Stendete il composto su una teglia da forno quindi cuocete a 200° per 8-10 minuti.

Nel frattempo, in una pentola portate ad ebollizione il latte con i semi di vaniglia e versatelo nella bastardella dove precedentemente avrete montato le uova e lo zucchero.
Amalgamate il tutto e rimettete dunque in pentola.
Cuocere il composto senza farlo mai bollire (80-82°C).
La densità della crema dovrà essere tale da velare il cucchiaio.

Ammorbidite ora la gelatina in acqua fredda e scioglietela in una pentola con due cucchiai di acqua, senza farla bollire.
Versate la gelatina nella crema inglese, unite la purea di frutta e mescolate.
Aggiungete dolcemente la panna montata e versate nello stampo ad anello all'interno del quale avrete posto un disco di pasta biscotto leggermente inumidito con il limoncello.
Refrigerate per 5 ore almeno prima di servire.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI PASTICCERIA

 

Lascia un commento