Gelato con ricotta e tartare di carne

Gelato con ricotta e tartare di carne
di Sergio Maria Teutonico

Caldo caldo caldo, durerà poco ma nel frattempo godiamocelo e serviamo in tavola cibi freschi, gustosi e facili da preparare! Il gelato con ricotta e tartare di carne è perfetto per questa stagione, potete proporlo come antipasto o come piatto principale per rimanere leggeri (certo, se ne mangiate un chilo...). Io preparo il gelato con ricotta usando i fogli di gelatina, se non li avete non preoccupatevi, potete anche far senza poiché il gelato sarà servito al bicchiere e il peggio che potrà capitare sarà che la tartare affonderà un po' nella ricotta, nulla di imperdonabile!

Credo sia scontato, ma lo dico lo stesso: per la tartare affidatevi ad un buon macellaio, mi raccomando! (Se siete pigri, fatevela battere al coltello da lui!)

 

gelato con ricotta e tartare di carne (8)

Ingredienti
250 g di ricotta
200 g di mandorle
300 g di carne magra
erbe aromatiche
2 fogli di gelatina
olio extravergine d'oliva
sale e pepe

Lavorate la ricotta con un trito di erbe aromatiche a vostro gusto, un pizzico di sale e uno di pepe. Volendo potete prima filtrarla per renderla più liscia, a vostro gusto.
Aggiungete la gelatina sciolta in pochissima acqua calda, lavorate il tutto e distribuite sui fondi dei bicchieri, mettete in frigorifero
Battete la carne a coltello finemente, condite con olio, sale e pepe e distribuite una noce di carne in ogni bicchiere, completate con la granella di mandorle.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA 

 

Lascia un commento